ILE CGI vs JAVA (2), convertibilità dei programmi

Nel secondo post riguardante il confronto tra le modalità con le quali accedere al web mediante AS/400, posso affermare che è ragionevolmente semplice convertire i programmi da modalità 5250 a modalità CGI. Occorre infatti agire solo sulle routines di I/O verso il 5250. Questo si può fare sia manualmente che con appositi tool. Anche la conversione dei formati 5250 può avvenire manualmente, ma l’ uso di un tool è largamente consigliabile.

Per JAVA “puro” non è possibile convertire i programmi ed occorre riscriverli ex-novo tenendo presente che in tale contesto non sono disponibili le funzioni dell’ i5/OS (come lista librerie, override, individuazione dell’ utente corrente e criteri di riservatezza e security) ed anche per l’ accesso al data base occorre agire diversamente.

Per Java con Toolbox for Java non è possibile la conversione ma alcune funzioni i5/OS sono disponibili.

Per “Java col modulo run” ed utilizzo del convertitore la conversione è completa e rapida. Viene in tal caso effettuata una conversione uno-a-uno tra ogni singola istruzione del programma originario e un nuovo gruppo di istruzioni JAVA. Il rischio è di ottenere qualcosa che non è più né RPG né JAVA (di JAVA avrebbe solo la struttura formale, ma non sostanziale).

Se invece non si utilizza il convertitore ma solo il modulo “RUN” non è possibile convertire ma occorre riscrivere tutto il programma, avendo però disponibili le funzioni dell’ i5/OS.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: