ILE-CGI vs JAVA, riutilizzo del patrimonio software

Nella programmazione ILE-CGI il patrimonio software è largamente riutilizzabile perché occorre solo riscrivere le routines di I/O verso il file WORKSTN. Le routines di calcolo, accesso al data base, controllo autorizzazioni ecc. sono pienamente riutilizzabili.

In JAVA occorre riscrivere ogni singolo programma senza avere a disposizione le funzioni del sistema operativo i5/OS. Se si utilizza il Toolbox for Java alcune di esse sono disponibili, ma ovviamente si perde la portabilità.

 In “Java col modulo run” ed utilizzo del convertitore viene eseguita una conversione uno-a-uno tra ogni singola istruzione del programma originario e un nuovo gruppo di istruzioni JAVA. In tal caso quindi il riutilizzo è completo.

Se invece non si utilizza il convertitore ma solo il modulo “RUN” occorre anche in questo caso riscrivere tutto il programma, avendo però disponibili le funzioni dell’ i5/OS.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: