ILE CGI vs Java (4) – Separazione della logica di presentazione dalla logica di elaborazione

Su questo punto è nato un grosso equivoco.

Chi propaganda JAVA fa notare ad ogni occasione che la programmazione CGI per il WEB ha all’ interno del programma la costruzione della pagina HTML da visualizzare, con la conseguenza che ogni volta che si debba modificare l’ aspetto grafico occorra metter mano al programma. La logica di presentazione sarebbe quindi all’ interno della logica elaborativi.

Ma questo è vero solo per il generico CGI che dialoga con l’ HTTP Server senza particolari accorgimenti, un po’ come farebbe un RPG 5250 che pilotasse direttamente il video senza usare le DDS. Viceversa il caso che stiamo confrontando con JAVA è quello di CGI arricchito dall’ apposito Open Source fornito dalla stessa IBM. Con l’ utilizzo di tale Open Source la definizione della pagina HTML è esterna al programma in modo del tutto analogo a quanto avviene con l’ uso delle DDS 5250. La logica di presentazione…

 

 

è esterna a quella di elaborazione ed è pilotata da quest’ ultima in tutte le componenti HTML (variabili, effetti grafici, link).

E’ invece proprio la tecnica JAVA con le sue JSP (Java Server Pages) ad avere problemi in questo senso.     

Una JSP infatti ha al suo interno sia specifiche relative alla logica di presentazione in termini di veste grafica,  immagini, link, bottoni, variabili ecc …, che quelle relative a come tali entità vanno dinamicamente valorizzate. Basti pensare che all’ interno delle JSP le due coppie di caratteri “<%” e “%>” delimitano le specifiche di programmazione JAVA contenute all’ interno della pagina HTML.

Se ad esempio dobbiamo emettere una pagina html con delle variabili di output, in ILE-CGI definiremo quali siano le variabili di output, ma non la logica con cui queste devono essere valorizzate (che è demandata al programma). Nelle JSP di JAVA viceversa oltre a definire quali siano le variabili di output, inseriremo all’ interno della pagina anche la logica elaborativa che le valorizza, e questa è un’ evidente mescolanza tra logica di presentazione e logica elaborativa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: